I NOSTRI SERVIZI

La struttura organizzativa del Centro è formata da diverse aree di intervento che comprendono servizi ed attività specifiche, la cui gestione avviene in un’ottica unitaria di sistema.

Il Centro per le famiglie si rivolge all’individuo, alle coppie e alle famiglie che attraversano momenti di difficoltà. È un luogo di aiuto e di ascolto dove si promuove il benessere individuale e sociale.

Le attività e i servizi del Centro si suddividono in diverse aree.

Area Sostegno alla genitorialità
• Sostegno alla genitorialità – Consulenze pedagogiche
• Sostegno all’adozione e all’affido
• Gruppi di Incontro per genitori separati
• Gruppi di incontro per genitori su tematiche dell’età evolutiva e
dell’adolescenza
• Progetto ISAC: Interventi per il Sostegno degli Adolescenti in Crisi
• Progetto ESTIA: sostegno alla neo-genitorialità con interventi di Home
Visiting

Area servizi psicologici e psicoterapeutici

• Psicoterapia individuale, di coppia, familiare
• Psicoterapia dell’età evolutiva
• Valutazione DSA (Disturbi Specifici dell’Apprendimento)
• Trattamento DSA
• Valutazioni psicodiagnostiche
• Valutazione competenze genitoriali

Area Giuridica
• Consulenza e Assistenza legale
• Consulenze Tecniche di Parte (CTP)

Area gestione del conflitto
• Mediazione Familiare
• Coordinazione Genitoriale

Area Magistratura (in convenzione con il servizio pubblico)
• Progetti per il sostegno a minori e famiglie sottoposti ad AAGG Ordinaria
e Minorile
• Spazio DOREMI’: Servizio per il Diritto di Visita e di Relazione – Spazio Neutro

Area Sociale
• Consuenza e informazione alle famiglie sulle procedure relative alla
separazione e al divorzio circa le specifiche competenze e interventi
dei tribunali (ordinario e dei minorenni) e l’intervento dei Servizi
Sociali territoriali e sui provvedimenti di tutela attivabili in caso di
maltrattamenti in famiglia e nella coppia
• Supporto alle persone che intendono separarsi affinché tale scelta possa
essere intrapresa con consapevolezza, con particolare attenzione al
ruolo genitoriale
• Orientamento rivolto alle donne vittime di violenza

DESTINATARI

  • Famiglie che desiderano condividere tra genitori le esperienze educative quotidiane e di crescita dei figli.
  • Persone, famiglie, gruppi e associazioni disponibili a favorire e ad attivare relazioni di mutuo aiuto e di vicinato.
  • Famiglie immigrate che vogliono allargare la propria rete di relazioni.
  • Genitori che vivono momenti critici nel rapporto coi figli a causa di separazioni e divorzi o situazioni di disagio (padri o madri soli ecc).

PROCEDURE DI ACCESSO

Ai vari servizi offerti dal Centro si accede tramite appuntamento. A seguito della chiamata alla segreteria (o richiesta effettuata di persona), durante la quale verranno raccolti dati anagrafici essenziali e il motivo della richiesta, il cliente sarà ricontattato entro una settimana e sarà fissato un primo appuntamento volto a raccogliere gli elementi necessari per l’analisi della domanda e a formulare un’ipotesi di intervento. Salvo lista di attesa, il percorso individuato e condiviso con l’interessato prenderà avvio entro pochi giorni dalla data della richiesta.